Attualmente P.A.N.D.A. è attivo presso le seguenti sedi:

 

Il Cerchio – Cremona

Via Brescia, 59 – Cremona
LUNEDÌ – MARTEDÌ – GIOVEDÌ
ORE 14:30 – 16:30
Disponibili servizio trasporto e servizio mensa

Per informazioni
Sara Dellanoce
0372 1877838

 

Il Cerchio – Casalmaggiore

Via Don Paolo Antonini, 6 – Cremona
in attivazione

Per informazioni
Sara Dellanoce
0372 1877838

 

Il Cerchio – Vigevano

Via Trivulzio, 37 – Vigevano
GIOVEDÌ ORE 17:00 – 19:00
SABATO ORE 15:30 – 17:30
(non sono previsti mensa e trasporto)

giovedì dalle 17 alle 19. Sabato dalle 15.30 alle 17.30

Per informazioni
Simona Ferrari
347 3872253

 

 

P.A.N.D.A. Potenziamento di Abilità Neurofunzionali con Didattiche Aumentative

per bambini e ragazzi con Bisogni Educativi Speciali

P.A.N.D.A. è il servizio di Potenziamento di Abilità Neurofunzionali mediante Didattiche Aumentative della Cooperativa Sociale Il Cerchio.

 

Il servizio si propone di potenziare abilità e apprendimenti di bambini e ragazzi con caratteristiche neuropsicologiche di vario genere, andando così incontro alle esigenze delle loro famiglie.

 

Scopo del servizio, infatti, è quello di intervenire con strumenti ed attività specifiche che potenzino la componente degli apprendimenti e quelle neuropsicologiche di attenzione, memoria, linguaggio, motricità… senza dimenticare l’aspetto emotivo-relazionale!

 

Quali caratteristiche accoglie P.A.N.D.A.

Il servizio PANDA è a disposizione di tutti coloro che necessitano di supporto specialistico, identificato a livello scolastico mediante Legge 104/92 o Direttiva MIUR del 27/12/12 Circolare Ministeriale 8/2013 (Bisogni Educativi Speciali).

È rivolto a tutti i bambini e ragazzi con particolari bisogni cognitivi, di sviluppo, di linguaggio, motori, di natura sociale e culturale.

 

Metodologia

P.A.N.D.A. comprende un colloquio iniziale con la famiglia, l’analisi delle caratteristiche dell’iscritto mediante un percorso di osservazione e la valutazione della diagnosi funzionale, la realizzazione di un progetto individualizzato, il raccordo costante con la scuola ed eventuali servizi specialistici, percorsi di sostegno alla famiglia.

È fruibile per tre pomeriggi a settimana, in moduli da due ore ciascuno.

 

Le attività sono divise in due tranche:

 

  • 1^ ora di frequenza: attività di potenziamento degli apprendimenti, con una metodologia consolidata di affiancamento a studenti con bisogni educativi speciali, condotto da educatori specializzati e supervisionati. Le attività prevedono l’uso di strumenti compensativi specifici che aiutano l’iscritto nel processo di apprendimento di un metodo di studio efficace, del tutto personalizzato sulla base delle esigenze individuali e condiviso con la scuola.

 

  • 2^ ora di frequenza: attività di potenziamento delle abilità neuropsicologiche di base, mediante interventi specialistici (musicoterapia, psicomotricità neurofunzionale, arteterapia…), affiancati da laboratori specifici di stimolazione delle abilità socio-relazionali, di percezione di sé, attivazione di abilità fino e grosso-motorie, potenziamento dei tempi di attenzione, percezione del tempo e molto altro.